X
Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. - OK -
Background Image

Feletti

Cremona

Nell’Ottocento Torino divenne rinomato centro cioccolatiero. E’ qui che nascono le pastiglie di cioccolato aromatizzato, i "diablotin" e i "givu". In questo scenario di sperimentazioni, Carlo Birocchetto avviò nel 1882 la produzione di cioccolato. Carlo si affermò quale apprezzato pasticcere e la sua piccola ditta acquisì risonanza internazionale.

Alla fine della Prima Guerra Mondiale il Commendator Giuseppe Feletti rilevò l’azienda, sviluppandone l’attività e dandole il nome che conserva tutt’oggi. Con le nuove necessità produttive, nel 1968 venne inaugurata la fabbrica a Pont–Saint-Martin in Valle d’Aosta. Oggi la produzione Feletti viene effettuata utilizzando impianti modernissimi, con una continua ricerca e innovazione di prodotto, ma sempre nel rispetto della tradizione artigianale che la lega al laboratorio Birocchetto. Grande vanto e fiore all’occhiello della sua ricca e variegata gamma di prodotti sono i Gianduiotti azzurri, discendenti dei "givu" del vecchio laboratorio torinese e simbolo della città riconosciuto in Italia e all’estero.
Dal 2012 Feletti fa parte del gruppo HDI, insieme a Sorini, noto marchio del settore caratterizzato da una significativa presenza commerciale sui mercati internazionali.

Sito web: http://feletti-cioccolato.it